Come curare il piede d’atleta: rimedi naturali e prodotti

Il piede d’atleta è un’infezione micotica che si verifica piuttosto spesso tra gli atleti, ma che può colpire chiunque e potrebbe tornare utile sapere come curare il piede d’atleta.

Per parlare in modo completo del possibile trattamento, bisogna prendere in analisi le differenti opportunità per curare il piede d’atleta. Le infezioni da funghi possono diventare anche molto resistenti e difficili da eliminare, quindi bisogna fare attenzione a non sottovalutare il piede d’atleta, così come tutte le altre infezioni determinate da funghi.

Rimedi naturali per il piede d’atleta

Iniziamo segnalando alcuni possibili rimedi naturali che possono tornare utili per curare il piede d’atleta. Molte persone hanno tratto beneficio dal trattamento naturale, anche se questo non deve far dimenticare che in alcuni casi potrebbe essere non sufficiente e che bisogna sempre fare riferimento al medico, per capire se serva o meno una terapia a base di farmaci antimicotici.

Acqua e sale

Un primo rimedio efficace è fare un pediluvio con acqua e sale. E’ sufficiente diluire circa cinquanta grammi di sale in un litro di acqua tiepida ed immergere i piedi in questa soluzione per una quindicina di minuti. Terminato il periodo di immersione, è importante asciugare con attenzione i piedi. E’ possibile anche utilizzare del borotalco, per asciugare ulteriormente i piedi e per evitare che restino umidi. Il pediluvio dovrebbe essere ripetuto un paio di volte al giorno per un paio di settimane. Si tratta di un trattamento naturale semplice da eseguire e che può dare i suoi benefici.

Tea Tree Oil

Il Tea Tree Oil è considerato un ottimo rimedio naturale per le sue proprietà antimicotiche. Per sfruttare le sue proprietà, consigliamo di mescolare 15 ml di questo olio con 20 ml di olio di oliva e di bagnare del cotone con il miscuglio ottenuto. Il cotone bagnato deve essere passato sulla zona colpita dall’infezione, per far sì che i due oli naturali possano svolgere le loro azioni naturali. Consigliamo di eseguire il trattamento un paio di volte al giorno per un mese.

Crema per il piede d’atleta

Un altro prodotto molto valido per curare il piede d’atleta è una crema commercializzata appositamente per questa infezione. Si tratta della podatlet ultra crema, un prodotto in grado di proteggere la pelle e di aumentare le difese nei confronti dei funghi che potrebbero oltrepassare le prime linee di difesa della cute. Questa crema aiuta ad evitare la desquamazione e a migliorare lo stato di benessere della pelle, proteggendo dalle infezioni micotiche e riducendo in questo modo il rischio di sovrainfezione e di diffusione dell’infezione in corso, ad esempio verso le unghie.

Farmaci per il piede d’atleta

Per curare il piede d’atleta talvolta è necessario ricorrere ad un trattamento farmacologico. I farmaci che vengono utilizzati sono antimicotici, somministrati quasi sempre sotto forma di crema per trattamento locale. Nel caso in cui l’infezione da locale fosse diventata sistemica, si dovrebbe procedere alla somministrazione di antimicotici per via orale, ma si tratta di casi davvero poco frequenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *