Pelle liscia e giovane con il latte: sì, ma congelato

Avere una pelle liscia e visibilmente giovane è per molte donne una vera e propria ossessione. Dopotutto è normale che sia così, dato che il viso viene oggi come oggi considerato come una sorta di biglietto da visita. Siamo sempre di corsa infatti, sempre irretiti in mille impegni, talmente tanto dobbiamo cercare di fare una buona figura con un solo sguardo appena. E questo vale in ogni ambito, sia sul lavoro che ovviamente nella vita privata e personale. 

Ma come riuscire ad ottenere una pelle liscia e giovane? La maggior parte delle donne crede che sia necessario andare alla ricerca in profumeria o in farmacia delle migliori creme antietà. Peccato poi scoprire nel giro di poco tempo che i risultati non sono poi così eccellenti. Peccato poi venire a conoscenza del fatto che in quelle creme sono presenti anche sostanze chimiche che potrebbero persino essere pericolose per la salute. E se invece fosse possibile sfruttare un ingrediente naturale che è presente in tutte le case? Stiamo parlando del latte, da utilizzare però congelato, un vero e proprio toccasana per la pelle. 

Il latte per la pelle

I bagni di latte sono da sempre considerati come un vero e proprio toccasana per la pelle, perché nel latte sono presenti innumerevoli elementi che consentono di nutritive la pelle, di idratarla in modo intenso, di sbiancare eventuali macchie e segni evidenti presenti sul viso. Il latte congelato consente di abbinare tutti questi benefici a quelli che solo le basse temperature possono regalare. Il freddo infatti permette di restringere i pori evidenti, di rendere le occhiaie meno intense, di ridurre ogni genere di gonfiore, di rendere la pelle meno grassa. 

Il freddo permette anche di migliorare in modo intenso la microcircolazione del sangue, così che il tessuto cutaneo possa essere ossigenato al meglio e proprio per questo motivo risultare più giovane. Non solo, il freddo tonifica la pelle e la rende più compatta, per un effetto antietà semplicemente sorprendente. 

Come utilizzare il latte congelato

Per realizzare il latte congelato, non devi far altro che inserirlo nello stampo per i cubetti di ghiaccio e lasciarlo in freezer. Per utilizzarlo, passa un cubetto su tutta la pelle del viso, con movimenti circolari e delicati. Quando il cubetto si sarà sciolto del tutto, non devi far altro che sciacquare il viso per eliminare gli eventuali residui presenti. Ricorda di lavare il viso con acqua tiepida, mai calda, e di asciugare con accuratezza. 

Il nostro consiglio è di effettuare questo trattamento 3 volte alla settimana. Puoi farlo però anche tutti i giorni, un trattamento infatti del tutto innocuo a base di un prodotto naturale che non può che fare bene alla tua pelle. 

Fonte: pianetadonne.blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *